[Storia&Folklore] Quaglietta Ieri & Oggi (di Dina Ficetola)

Sono orgoglioso di pubblicizzare la presentazione del testo storico “Quaglietta Ieri e Oggi” di mia sorella, la dott.ssa Dina Ficetola.

L’evento si terrà Domenica 3 gennaio ore 19.00 presso la Chiesa Santa Maria del Carmine di QuagliettaIl lavoro, condotto con costanza, pazienza e grande impegno, è un grande regalo per la Comunità del nostro paese, soprattutto per la frazione Quaglietta, perché tiene vivi la memoria, le tradizioni e il folklore di un popolo la cui storia è stata davvero ricca. Opera di memoria e storia da tramandare alle generazioni future.

Quaglietta_Ieri&Oggi_Locandina

Quaglietta_Ieri&Oggi_Presentazione

Quaglietta_Ieri&Oggi_Presentazione
Titolo: Quaglietta_Ieri&Oggi_Presentazione (0 click)
Etichetta:
Filename: quaglietta_ierioggi_presentazione.pdf
Dimensione: 516 kB

 

[Race for children] Corse e passeggiata non competitiva MonteSacro-Valle dell’Aniene

Domenica 10 Maggio 2015 si svolgerà l’evento Race for Children, una corsa di 12 km (cross) e passeggiata di 2 km in zona Montesacro e nella Riserva Naturale della Valle dell’Aniene.

Race for Children 2015

Il ritrovo è alle ore 7.30 presso la Pineta di Ponte Nomentano. La partenza è alle ore 9.30 presso Piazza Sempione. La quota di iscrizione è di 10 euro (con pacco gara e t-shirt tecnica), sia per la corsa che per la passeggiata, interamente devoluti al progetto “Una casa per i i bimbi“.

Iscrizioni presso ItalSport, via di Priscilla 73 oppure la mattina della corsa entro le 8,30.

Link al sito dell’evento: www.robertaforchildren.org

Di seguito il percorso della corsa.


Mappa Race for Children 2015

Escher a Roma: mostra al Chiostro del Bramante

I bellissimi capolavori di Maurits Cornelis Escher saranno in mostra a Roma al Chiostro del Bramante dal 20 settembre e fino al 22 febbraio 2015.

IMG_0033.JPG

IMG_0032.JPG

Questa è la sua opera che più mi piace: Drawing hands

IMG_0036.JPG

Documentari Voyager su Roma di Massimo Fraticelli

Condivido il lavoro di collaborazione del mio amico Massimo Fraticelli, andato in onda in una puntata di Voyager su RaiDue questo mese di luglio.

Sono due servizi interessanti:

Emissari di Nemi ed Albano
Cosa è nascosto all’interno degli antichissimi tunnel che circondano i laghi di questa zona? A cosa servivano? Quando furono costruiti? Come? Tutto risale a un tempo lontanissimo. Prima ancora che Roma diventasse la Roma che tutto conquista, prima del grande Impero Romano.
Qui, qualcuno decise di scavare gallerie, tunnel, strettoie che attraversano la roccia per cambiare il volto all’intera regione: un esteso territorio vulcanico in cui si erano formati ben 12 laghi. Così appariva questa regione, prima che qualcuno ordinò di scavare.

 

Scheletri Ingioiellati
Scheletri. Vestiti di ogni lusso. Decorati con oro, argento, e gioielli. Tempestati di pietre fra le più preziose al mondo. E venerati come santi. Li chiamano “Katakombenheilige”: i santi delle Catacombe.
Ma a chi appartengono questi corpi ingioiellati? Si tratta davvero di santi? Perché alcune chiese dell’Europa del nord li mostrano pubblicamente mentre altre hanno deciso di nasconderli?
Da dove sono arrivati? E perché c’è chi sostiene che abbiano a che fare con un rito segretissimo e proibito? Tutto, ancora una volta, inizia a Roma. Nei suoi sotterranei più oscuri.

Complimenti Massimo!

James Fantauzzi: Chastel Le vainqueur du Gevandan

Il mio amico James Fantauzzi ha pubblicato un nuovo fumetto. Si intitola “Chastel – Le vainqueur du Gévandan” ed è disponibile sia in formato ebook che in cartaceo. Ecco il link al sito della Feltrinelli, dove trovate anche gli altri lavori di James.

Catalogo La Feltrinelli – James Fantauzzi

James Fantauzzi

[PrimeFaces&jQuery] Letture consigliate su PrimeFaces e jQuery

Ho finito di leggere due libri ben fatti e molto pratici su PrimeFaces e jQuery, editi da Packt Publishing, e che consiglio a chi vuol imparare ad utilizzare queste due tecnologie web attualmente molto in voga.

Learning jQuery Learning jQuery

 

 

 

 

 

 

Sono corredati ovviamente anche da esempi scaricabili. Le versioni eBook sono economicamente accessibili, ma per Learning jQuery esiste anche una versione online free (disponibile QUI).

Il livello non è sicuramente avanzato, ma penso siano ottimi per chi sta approcciando ad un primo studio di questi framework. Sicuramente occorrono conoscenze di base di Javascript, CSS e, in generale, JSF (o tecnologie simili).

 

Piccola Fiera della Fotografia a Roma il 15 Dicembre 2013

Allego il link e i dettagli dell’evento “Piccola Fiera della Fotografia” che si terrà in zona S. Lorenzo qui a Roma e a cui partecipa anche il mio amico Antonio Capurso.

LINK: http://www.laboratorivisivi.it/home/blog/1-newseventi/160-piccola-fiera-della-fotografia-little-foto-fair-roma

Piccola fiera della Fotografia a Roma

Il 15 dicembre 2013 si terrà a Roma la “Piccola Fiera della Fotografia”, il primo evento che Laboratori Visivi dedica alla presentazione e alla vendita di una selezione di stampe fotografiche opera di autori scelti tra quelli che LabVis stima e apprezza.

L’idea nasce dalla voglia di offrire agli amanti della fotografia l’opportunità di fare e di farsi un regalo originale e di valore, acquistando per sé o per altri una stampa fotografica.

All’evento sarà presente anche uno spazio dedicato all’editoria fotografica, con volumi di grandi autori, cataloghi e manualistica. Non mancherà inoltre uno spazio riservato all’usato fotografico, alle macchine fotografiche vintage, alle occasioni di compra-vendita tra privati.

A tutti i soci che passeranno domenica 15 in via dei Campani 70b alla “Piccola Fiera della Fotografia”Laboratori Visivi farà un regalo di “Buone Feste”: un buono di 2 ore di utilizzo di sala posa!

I fotografi che partecipano alla fiera (in aggiornamento):

  • Martina Biccheri
  • Antonio Capurso
  • Rosa Catalano
  • Michele Cirillo
  • Bruno D’Amata
  • Antonio Di Cecco
  • Carola Ducoli
  • Maria Ferrario
  • Guido Gambardella
  • Giulia Laddago
  • Emanuela Laurenti
  • Stefano Mirabella
  • Maurizio Paolozzi
  • Federico Picco
  • Marta Russo
  • Paola Linda Sabatti
  • Desirèe Sacchiero
  • Annamaria Chiara Santini
  • Alessandro Scattolini
  • Edi Solari
  • Vera Teodori

Per chi fosse interessato a partecipare “da protagonista” alla “Piccola Fiera della Fotografia” del 15 dicembre ci sono ancora alcune possibilità:

  • Come VENDITORE PRIVATO (se hai attrezzatura/libri/oggettistica fotografica da vendere/scambiare. Scrivici per prenotarti)
  • Come VENDITORE PRO (se sei un’attività commerciale o artigianale nell’ambito fotografico e vuoi avere uno spazio per far conoscere i tuoi prodotti. Ancora alcuni spazi disponibili. Scrivici per prenotarti)
  • Come AUTORE (se sei un fotografo e vuoi proporre le tue stampe. La selezione è a cura esclusiva di LabVis, Scrivici per informazioni)

La partecipazione alla fiera è gratuita.

E poi…vin brulé e panettone per tutti!

Premio 23 Novembre 1980

20131119-020554.jpg

Il dottore PEPPINO DI TROLIO, Il maresciallo FIORE GAETA, furono tra i simboli del 23 NOVEMBRE 1980 a Calabritto. E con loro tanti, tantissimi nostri concittadini che in quella maledetta notte e nei terribili giorni successivi si spesero per aiutare la comunità scossa dal disastro.
Per omaggiare quelle persone è stato istituito da Aurora Pubblica Assistenzae LuBannaiuolu il Premio “23 novembre 1980”.
Una manifestazione che vuol ricordare ed esprimere una gratitudine infinita a figure indelebili, impresse nella memoria storica del paese; e vuol farle conoscere alle nuove generazioni, che non hanno vissuto il sisma, ma che devono essere riconoscenti nei confronti di chi è stato accanto ai loro cari in un momento drammatico e tristissimo.

In questa seconda edizione del Premio verranno premiati il maresciallo Fiore Gaeta e i volontari del gruppo scout di Rutigliano (Bari)

IL PREMIO SI SVOLGERA’ DOMENICA 24 NOVEMBRE ALLE 18:00 PRESSO LA SALA CONSILIARE DEL COMUNE DI CALABRITTO.

Un appuntamento a cui è attesa una grande e sentita partecipazione da parte di tutta la comunità calabrittana.

20131119-021143.jpg

Creative Commons License
This work by Francesco Ficetola is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.
Based on a work at www.francescoficetola.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.francescoficetola.it/2013/11/19/premio-23-novembre-1980/.

Gli alberi hanno radici

Pubblicizzo qui l’evento che si terrà prossimamente a Salerno e a cui partecipa l’amico Dott. Fabio Paolucci, in cui relazionerà il lavoro di ricerca genealogica condotto sulle origini del cognome Di Popolo, famiglia originaria del mio paese, Calabritto. La ricerca innovativa condotta sul web, iniziata dall’amico Filippo Di Popolo, per amore della sua famiglia e delle sue origini, e supportata dalla Community de LuBannaiuolu.net ha portato alla scrittura del libro  “La famiglia Di Popolo da Calabritto” (ed. Boopen, Napoli 2010). Ecco le discussioni pubblicate sul Forum de LuBannaiuolu al tempo della ricerca: http://www.lubannaiuolu.net/forum/index.php?topic=275.0

Gli alberi hanno radici

La ricerca genealogica in Archivio e l’attività di Family Search

Giornate di informazione presso l’Archivio di Stato di Salerno

Dal 20 al 23 Novembre 2013

Di seguito il programma completo delle giornate e le informazioni su autore e libro.

Gli alberi hanno radici

Gli alberi hanno radici

 

La famiglia Di Popolo da Calabritto – Storia, genealogia e documenti di un’antica famiglia contadina irpina

[tratto dal Forum de LuBannaiuolu.net]

Un saggio su una famiglia storica di Calabritto, i Di Popolo. Ma non solo. Quello di Fabio Paolucci è una descrizione storica a tutto tondo degli ultimi secoli di un paese umile dell’Irpinia.
Una ricerca condotta in modo innovativo, attraverso una rete di contatti stabiliti su Internet. Nato dalla sinergia stabilitasi tra alcune persone che a distanza e senza conoscersi hanno collaborato con l’autore.

Tema centrale è la ricostruzione dell’intera genealogia familiare dei Di Popolo dal 1600 ad oggi, ma che affronta anche aspetti sociali ed economici della storia del Mezzogiorno, dallo sfruttamento delle classi contadine, il brigantaggio e, soprattutto, l’emigrazione.

Nella Prefazione curata dal Dott. Andrea Jelardi, della Facoltà di Conservazione dei Beni Culturali dell’Università Suor Orsola Benincasa di Napoli, si legge “La storia di un piccolo centro è stata sempre e sarà ancora soprattutto quella dei suoi abitanti – siano essi umili o potenti – mentre le loro vicende personali e private rappresentano lo specchio e il simbolo dell’intera comunità”.

Fabio Paolucci, giovane genealogista, storico e studio di araldica e di etimologia onomastica, originario del Sannio, scrive questo libro dopo essere stato contattato da uno dei tanti Di Popolo sparsi per il mondo, in cerca di notizie sulla propria famiglia d’origine della quale aveva ormai smarrito ogni memoria storica. Dopo aver consultato archivi e saggi storici, con documentazione che datavano le origini dei Di Popolo tra la fine del XVI e gli inizi del XVII secolo, si è messo in contatto con alcuni componenti della famiglia sparsi per il mondo, i quali hanno partecipato con entusiasmo inviando informazioni e fotografie d’epoca di congiunti del passato.

Su Internet si è venuta a creare una èquipe informatica creatasi spontaneamente e pronta a dialogare e collaborare con l’autore, dove di grande supporto si è rivelato il sito Internet www.lubannaiuolu.net, dove fu pubblicato un appello di aiuto ai Calabrittani al fine di recuperare tutto il materiale possibile utile per la ricerca.

Il libro “La famiglia Di Popolo da Calabritto – Storia, genealogia e documenti di un’antica famiglia contadina irpina”, stampato nell’Aprile 2010 è disponibile per la vendita ed sta per essere ripubblicato in una nuova edizione.

Per maggiori informazioni, potete contattare direttamente l’autore all’indirizzo mail fabio.paolucci@yahoo.it

Copertina Libro Fabio Paolucci

Creative Commons License
This work by Francesco Ficetola is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.
Based on a work at www.francescoficetola.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.francescoficetola.it/2013/11/17/2503/.

Eurochocolate 2013 a Perugia

Eurochocolate festeggia i suoi primi 20 anni dal 18 al 27 Ottobre con EVERGREEN – la sostenibile dolcezza dell’essere.

[tratto da www.eurochocolate.com]

Eurochocolate

Eurochocolate la grande kermesse perugina giunta alla ventesima edizione amplia i suoi orizzonti e dedica il suo impegno alla sostenibilità e all’ambiente. Accanto al claim, la manifestazione sceglie un’immagine fresca e evergreen: una piantina di menta travasata in una golosa tazza per cioccolata.

L’immagine green ha uno scopo ben preciso.“– dichiara Eugenio Guarducci,Presidente di Eurochocolate – “La piantina di menta riesce ad esprimere al massimo il concetto di freschezza che da un ventennio contraddistingue la nostra kermesseIl claim vuole essere soprattutto una presa di coscienza, uno spaccato di vita sulla società contemporanea che rivolge lo sguardo alla salvaguardia dell’ambiente nella quotidianità di tutti i giorni, all’insegna di iniziative di ogni genere che vedranno al centro dell’attenzione ecosostenibilità ed ecocompatibilità.”.

Proprio con l’obiettivo di ridurre l’impatto sul territorio e veicolare un concreto impegno per la sostenibilità, Eurochocolate ha scelto di intraprendere iniziative dirette a valorizzare e tutelare l’ambiente, realizzando un evento che anche quest’anno patrocinato da Regione dell’UmbriaProvincia di PerugiaComune di Perugia eCamera di Commercio I.A.A. di Perugia.

Tra le iniziative, la messa a punto di un grande impianto fotovoltaico presso i propri magazzini di Ponte Valleceppi e la particolare cura data alla raccolta differenziata grazie alla collaborazione con Gesenu. A tale riguardo, sarà presente nel cuore della manifestazione la postazione della GEST costituita dal Laboratorio Ecologico Mobile, che consentirà ai cittadini di ricevere informazioni e chiarimenti sulle corrette modalità di differenziazione dei rifiuti.

Da citare l’importante partnership con Ecocongress finalizzata all’ottenimento della certificazione EBI® – Evento a Basso Impatto, tramite l’analisi di Categorie di Impatto che caratterizzano gli eventi con l’obiettivo di evitare sprechi e ridurre il consumo di risorse e di emissioni associate all’evento.

Eurochocolate si aggiunge inoltre all’elenco dei concessionari del marchio “Green Heart Quality” con cui la Regione Umbria, prima in Italia, certifica e rende identificabili prodotti, attività, servizi ed eventi compatibili con l’ambiente.

Di grande rilievo anche l’accordo con FSC Italia e PEFC Italia, che promuovono la gestione corretta e sostenibile delle foreste, attraverso la certificazione e l’etichettatura dei prodotti di origine forestale per la stampa di tutti i materiali su carta certificata. Di rilievo anche la collaborazione con Bulkysoft, brand del Gruppo Carrara, che metterà a disposizione su tutti i banconi degli stand commerciali un nuovo dispenser con tovaglioli realizzati con carta certificata PEFC, che favorirà la riduzione dei consumi del 30%.

Grazie a Multiutility S.p.A, l’energia utilizzata durante la kermesse sarà certificata “100 % energia pulita Multiutility” e generata esclusivamente da fonti idroelettriche delle centrali di proprietà Multiutility S.p.A.

Interessanti anche le iniziative dedicate ad un utilizzo ecosostenibile e attento dei mezzi di trasporto.

E “Il green giustifica il mezzo!”: con questo motto viene sancita la collaborazione che vede Minimetrò S.p.A. partner della manifestazione per il trasporto pubblico dei turisti da Pian di Massiano verso il Centro Storico di Perugia.

Grazie alla collaborazione della concessionaria Nissan Star Car, la Official Car Eurochocolate 2013 sarà il veicolo elettrico Nissan LEAF, sostenibile e a basso consumo.

Per chi invece predilige le “due ruote”, l’azienda Nec sarà presente con una speciale bicicletta elettrica prodotta da PM zero e con il ChocoGreen Express, un servizio di pony express con biciclette a pedalata assistita per la consegna a domicilio di prodotti acquistati durante la manifestazione. Nei due weekend dell’evento sarà anche possibile partecipare all’EcoBike Tour, un percorso in biciclette elettriche che partirà da Pian di Massiano fino al Museo del Cioccolato Perugina® di San Sisto.

Per una maggiore ecocompatibilità e raggiungere Perugia con nuove compagnie BlaBlaCar, il primo sito italiano dedicato alla condivisione dell’auto, promuove il ridesharing, un esclusivo servizio automobilistico finalizzato a mettere in contatto automobilisti con posti liberi a bordo e persone in cerca di un passaggio.

 

Creative Commons License
This work by Francesco Ficetola is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.
Based on a work at www.francescoficetola.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.francescoficetola.it/2013/10/27/eurochocolate-2013-a-perugia/.