Eurochocolate 2013 a Perugia

Eurochocolate festeggia i suoi primi 20 anni dal 18 al 27 Ottobre con EVERGREEN – la sostenibile dolcezza dell’essere.

[tratto da www.eurochocolate.com]

Eurochocolate

Eurochocolate la grande kermesse perugina giunta alla ventesima edizione amplia i suoi orizzonti e dedica il suo impegno alla sostenibilità e all’ambiente. Accanto al claim, la manifestazione sceglie un’immagine fresca e evergreen: una piantina di menta travasata in una golosa tazza per cioccolata.

L’immagine green ha uno scopo ben preciso.“– dichiara Eugenio Guarducci,Presidente di Eurochocolate – “La piantina di menta riesce ad esprimere al massimo il concetto di freschezza che da un ventennio contraddistingue la nostra kermesseIl claim vuole essere soprattutto una presa di coscienza, uno spaccato di vita sulla società contemporanea che rivolge lo sguardo alla salvaguardia dell’ambiente nella quotidianità di tutti i giorni, all’insegna di iniziative di ogni genere che vedranno al centro dell’attenzione ecosostenibilità ed ecocompatibilità.”.

Proprio con l’obiettivo di ridurre l’impatto sul territorio e veicolare un concreto impegno per la sostenibilità, Eurochocolate ha scelto di intraprendere iniziative dirette a valorizzare e tutelare l’ambiente, realizzando un evento che anche quest’anno patrocinato da Regione dell’UmbriaProvincia di PerugiaComune di Perugia eCamera di Commercio I.A.A. di Perugia.

Tra le iniziative, la messa a punto di un grande impianto fotovoltaico presso i propri magazzini di Ponte Valleceppi e la particolare cura data alla raccolta differenziata grazie alla collaborazione con Gesenu. A tale riguardo, sarà presente nel cuore della manifestazione la postazione della GEST costituita dal Laboratorio Ecologico Mobile, che consentirà ai cittadini di ricevere informazioni e chiarimenti sulle corrette modalità di differenziazione dei rifiuti.

Da citare l’importante partnership con Ecocongress finalizzata all’ottenimento della certificazione EBI® – Evento a Basso Impatto, tramite l’analisi di Categorie di Impatto che caratterizzano gli eventi con l’obiettivo di evitare sprechi e ridurre il consumo di risorse e di emissioni associate all’evento.

Eurochocolate si aggiunge inoltre all’elenco dei concessionari del marchio “Green Heart Quality” con cui la Regione Umbria, prima in Italia, certifica e rende identificabili prodotti, attività, servizi ed eventi compatibili con l’ambiente.

Di grande rilievo anche l’accordo con FSC Italia e PEFC Italia, che promuovono la gestione corretta e sostenibile delle foreste, attraverso la certificazione e l’etichettatura dei prodotti di origine forestale per la stampa di tutti i materiali su carta certificata. Di rilievo anche la collaborazione con Bulkysoft, brand del Gruppo Carrara, che metterà a disposizione su tutti i banconi degli stand commerciali un nuovo dispenser con tovaglioli realizzati con carta certificata PEFC, che favorirà la riduzione dei consumi del 30%.

Grazie a Multiutility S.p.A, l’energia utilizzata durante la kermesse sarà certificata “100 % energia pulita Multiutility” e generata esclusivamente da fonti idroelettriche delle centrali di proprietà Multiutility S.p.A.

Interessanti anche le iniziative dedicate ad un utilizzo ecosostenibile e attento dei mezzi di trasporto.

E “Il green giustifica il mezzo!”: con questo motto viene sancita la collaborazione che vede Minimetrò S.p.A. partner della manifestazione per il trasporto pubblico dei turisti da Pian di Massiano verso il Centro Storico di Perugia.

Grazie alla collaborazione della concessionaria Nissan Star Car, la Official Car Eurochocolate 2013 sarà il veicolo elettrico Nissan LEAF, sostenibile e a basso consumo.

Per chi invece predilige le “due ruote”, l’azienda Nec sarà presente con una speciale bicicletta elettrica prodotta da PM zero e con il ChocoGreen Express, un servizio di pony express con biciclette a pedalata assistita per la consegna a domicilio di prodotti acquistati durante la manifestazione. Nei due weekend dell’evento sarà anche possibile partecipare all’EcoBike Tour, un percorso in biciclette elettriche che partirà da Pian di Massiano fino al Museo del Cioccolato Perugina® di San Sisto.

Per una maggiore ecocompatibilità e raggiungere Perugia con nuove compagnie BlaBlaCar, il primo sito italiano dedicato alla condivisione dell’auto, promuove il ridesharing, un esclusivo servizio automobilistico finalizzato a mettere in contatto automobilisti con posti liberi a bordo e persone in cerca di un passaggio.

 

Creative Commons License
This work by Francesco Ficetola is licensed under a Creative Commons Attribution 4.0 International License.
Based on a work at www.francescoficetola.it.
Permissions beyond the scope of this license may be available at http://www.francescoficetola.it/2013/10/27/eurochocolate-2013-a-perugia/.

[iOs] Link Maker: generazione dinamica dei link di Apple Store

Per la generazione dei link di tutti gli articoli (ebook, musica, app, podcast, audiolibri, ecc.) disponibili su iTunes, iBook ed App Store, Apple mette a disposizione la pagina di iTunes Link Maker:  http://linkmaker.itunes.apple.com

Link Maker Apple

Esistono, in realtà, vari strumenti utili per la generazione dei link (creare link ad iTunes), utili però solo per la creazione di widget e link statici. Ad esempio, in questo Q&A si spiega come generare link a propri item (come, ad esempio, alla pagina delle app sviluppate da uno sviluppatore o da una società: Creating easy-to-read short links to the App Store for your apps and company).

Tuttavia, non esiste un vero e proprio framework che consenta di recuperare dinamicamente tali link. Occorre richiamare una URL di servizio, fornita proprio da Apple, così come si legge dalla Search API Documentation.

Ho così realizzato uno “scriptino” PHP in grado di restituirvi i risultati della pagina di iTunes Link Maker in formato JSON. Per fare ciò, mi sono aiutato con uno sniffer e ho recuperato tutte le URL richiamate dopo aver lanciato una ricerca sulla pagina di Link Maker. Le URL generate “dietro le quinte” dalla ricerca sono un bel po’ e cambiano in base alla combinazione tra “media” selezionato (categoria di item: audio, video, app, ebook, ecc.) e relative entity (sottocategorie di item non selezionabili, ma impostate da Apple come ulteriori keyword di ricerca, in base al media selezionato).

Potete provare la ricerca dalla form di esempio disponibile qui:

Nello script PHP che ho realizzato, non faccio altro che richiamare la stessa URL di Apple, passando una combinazioni di parametri (essenzialmente cambiano “media” ed “entity“):

http://itunes.apple.com/WebObjects/MZStoreServices.woa/ws/wsSearch?term=%s&country=%s&media=%s&entity=%s&limit=%s&genreId=%s&version=2&output=json

Al posto di %s occorre inserire dei valori ammissibili (la lista completa la trovate sulla documentazione ufficiale – Search API Documentation):

  • term: contiene la keyword di ricerca (ad esempio, “Oasis what’s the story morning glory”)
  • country: identificativo del Paese (IT, US, UK, ecc.). La ricerca restituirà gli item disponibili sugli Apple Store del paese selezionato. La lista completa dei Paesi è disponibile qui: http://www.francescoficetola.it/link-maker/countries.json
  • media: deve contenere la categoria di item. I valori ammissibili sono: audiobook (per gli AudioLibri), shortFilm (per i Cortometraggi), movie (per i Film), software (per le iOs app), ebook (per i Libri), macSoftware (per le Mac Apps), music (per i brani audio), podcast (per i PodCast), musicVideo (per i Video).
  • limit: numero massimo di risultati di ricerca da restituire;
  • entity: contiene le sottocategorie dei prodotti. Questo valore dipende dal parametro media impostato (le varie combinazioni sono elencate di seguito);
  • genreId: (opzionale) contiene il codice relativo al genere di media desiderato. Esistono varie combinazioni, disponibili al seguente link:

Ecco le combinazioni di media e relative entity, così come mappate nel mio script PHP:

//AUDIOLIBRI
if($media=='audiobook'){
   $entity = array('audiobookAuthor','audiobook');
}

//CORTOMETRAGGI
if($media=='shortFilm'){
   $entity = array('shortFilmArtist','shortFilm');
}

//FILM
if($media=='movie'){
   $entity = array('movieArtist','movie');
}

//iOS Apps
if($media=='software'){
   $entity = array('softwareDeveloper','software','iPadSoftware');
}

//LIBRI
if($media=='ebook'){
   $entity = array('ebookAuthor','metaEbook,textbook,ebook');
}

//Mac Apps
if($media=='macSoftware'){
   $entity = array('softwareDeveloper','macSoftware');
}

//MUSICA
if($media=='music'){
   $entity = array('musicArtist','song','album','musicVideo');
}

//PODCAST
if($media=='podcast'){
   $entity = array('musicArtist','podcastAuthor','podcast');
}

//VIDEO
if($media=='musicVideo'){
   $entity = array('musicVideoArtist','musicVideo');
}

Se volete richiamare direttamente il mio script PHP, senza passare dalla form di esempio su linkata (magari per farvi restituire un JSON da utilizzare nelle vostre app), eccovi la URL diretta:

  • http://francescoficetola.it/link-maker/linkmaker.php?term=%s&country=%s&media=%s&limit=%s&genreId=%s

I valori ammissibili da passare sono quelli espressi precedentemente e di seguito riassunti:

  • media: audiobook, shortFilm, movie, software, ebook, macSoftware, music, podcast, musicVideo
  • country: IT, US, UK, ecc.
  • term: la vostra query di ricerca (ad esempio, Oasis what’s the story morning glory”)
  • limit: (opzionale, di default è impostato a 50) determina il numero massimo di risultati che occorre restituire per ognuna delle combinazioni di URL di ricerca richiamate da Apple, in base al media impostato.
  • genreId: (opzionale) codice del genere degli item, il cui valore ammissibile è disponibile nel dizionario lmMediaTypeAndGenreDictionaries fornito da Apple.

Le combinazioni di entity sono definite direttamente nello script e non occorre specificare il parametro in input.

Ecco un esempio di ricerca:

http://francescoficetola.it/link-maker/linkmaker.php?term=jovanotti+bella&country=IT&media=music&limit=50&genreId=14