[SubVersion] Installazione e configurazione di un server SVN su Linux Debian

In questo articolo si descrivono i passaggi per installare e configurare un server SVN (http://subversion.tigris.org/) su ambiente Linux (Debian) per il versioning del codice sorgente e della documentazione di un progetto.

Per installare l’ultima versione di Subversion presente sulla repository della distribuzione Debian, occorre lanciare da terminale il seguente comando:

$ apt-get install subversion
									

Tale comando scarica l’ultima release di Subversion e risolve tutte le dipendenze. Se si riscontrano problemi, occorre scaricare e installare tutti i pacchetti e procedere con una installazione manuale. Se si usa una distribuzione Linux che non sia Debian o il comando apt-get non è disponibile, leggete l’articolo How to install subversion on Linux and make it working.

Per verificare che l’installazione del server SVN sia andata a buon fine, basta digitare sulla shell il comando svn. Se è tutto ok, potete passare alla creazione della repository. Ecco il comando:

$ svnadmin create /srv/svn/repos
									

Tale comando crea la repository nel percorso /srv/svn/repos/ del vostro server (potete sceglierne anche uno a vostro piacimento). Se tutto è andato a buon fine, ritroverete in tale directory i seguenti file e sottodirectory:

conf/   dav/    db/    format/    hooks/    locks/     README.txt

Di seguito, ulteriori dettagli sulla configurazione e l’utilizzo del server SVN installato.

Continua la lettura